Le pagelle ignoranti di Novara Real Madrid 2-1 Pagelle Ignoranti

Buona vittoria per i boy scout di Joe Condor che vincono contro l’unica squadra nel raggio di circa 300 km che non ci odia e che condivide con noi quasi tutto: colori sociali, vessilli, stemma cittadino, pelata del mister e direi, vedendo come hanno perso, anche l’atrocita’ nei loro confronti delle divinità calcistiche.

MARCHEGIANI: A differenza di Sbraga si gioca tutto sul GOL. Quando Ganz parte per la rincorsa, lui è già in via Agogna a fare cassa all’Eurobet.

DIFESA: Nel riscaldamento Bellich viene beccato da Sbraga a guardare strani video di youtuber e giustamente viene fatto fuori. Rientra Pogliano che dimostra ancora che la convergenza del suo piede supera le leggi della fisica. Bene sulle fasce Cassandro e Cagnano. Il primo scende due volte ma poi H’maidat tira fuori le lame, il secondo capisce di non fare troppo il fenomeno perché sennò a Cantù non ci sarebbe tornato più.

CENTROCAMPO: Il migliore sicuramente è Pippo Nardi, che viene mandato in campo da Joe che lo scambia per Collodel. Niño Schiavi in versione assist-man è reato persino nella dittatura della Corea del Nord. Collodel entra sapendo che il vero casino sarà pagare il conto di bevute a Joe. 10 anche a Fonseca, che dalla panchina fa benissimo.

ATTACCO: Bortolussi Mattia molto bene con due palloni toccati e due gol, ma meglio ancora il metro di chupiti post, che va ad insidiare record pesanti e giocatori mito tipo Kupisz. Peralta per giocare ha bisogno di una temperatura maggiore di 18 gradi mentre il movimento del povero Piscitella ormai l’ha capito pure Bocelli anche se non vede. Capanni entra ma non ha sbatti tanto siamo 2-0.

JOE CONDOR: Capisce solo a fine primo tempo che stiamo vincendo e che siamo gli azzurri e non i bianchi. In versione aiutante di babbo natale, non faceva una corsa così per esultare dall’ultimo scudetto del Toro, che coincideva con i suoi primi 50 anni.

FORZA NOVARA SEMPRE!

Francesco Sartorio


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: