L’essenza della strategia è scegliere cosa non fare Analisi Tecnica

”Siamo ad ogni modo convinti che ci saranno profonde trasformazioni negli interpreti nei prossimi trenta giorni così come nella disposizione del modulo. Ma questi son cazzi di Viali … una rondine non fa primavera…” 

La nostra analisi tecnica domenica finiva così ( nonostante le critiche ricevute ) e continuiamo ad esserne convinti. Tutto il popolo azzurro, domenica pomeriggio, ha sputato, come si conviene, contro uno o più degli interpreti in campo ma noi la partita l’abbiamo persa in panchina … e l’abbiamo persa proprio quando ce l’avevamo in mano.

L’abbiamo persa con presunzione e con una serie di scelte tattiche che, visto il risultato finale, si sono rivelate scellerate. 

Nonostante le carenze difensive ribadite dai nostri esterni nel primo tempo, carenze che si erano già palesate con preoccupazione a Piacenza, avevamo avuto il grandissimo merito di passare in vantaggio nel primo tempo uccellando la difesa toscana con un prezioso inserimento di motorino Cattaneo in una difesa già messa a dura prova dai movimenti di Cacia.

In serie C se giochi fuori casa, ti chiami Novara e vai al riposo in vantaggio quando rientri in campo non perdi neanche se ti ammazzano…. non perdi nemmeno se ti danno contro un rigore probabilmente inesistente  (ci ritorneremo tra poco) … non perdi … a meno che il tuo allenatore non decida di stravolgere disposizione  e modulo, sopraffatto dalla presunzione di essere il più forte, modificando tatticamente quelle pedine che avevano costretto difesa e centrocampo carraresi a restare abbottonati.

Ma mettiamo ordine:

A) il rigore non esiste. Non è nostra abitudine rimarcare errori arbitrali e non è sicuramente il rigore che ci ha fatto perdere, ma la regola 12 del regolamento ( che riportiamo qua sotto ) parla chiaro 

Regola 12 – falli e scorrettezze 

B) nonostante i diversi fuorigioco Cacia, fino a quando è rimasto in campo, ha impegnato tre uomini della difesa ospite svariando e impedendo loro di salire con leggerezza. Vero che dobbiamo giocare mercoledì ma, visto che giochiamo a Carrara, lo tieni in campo ( stavamo ancora pareggiando ) fino a risultato acquisito. Uscito Cacia loro hanno cominciato a salire come volevano.

C) non puoi pensare di passare alla difesa a tre con Ronaldo centrale,  se lo fai sei un pirla … non ci sono altre spiegazioni. Hai completamente squilibrato la squadra e, più importante, hai esposto al pubblico lubidrio un giocatore già inviso a tutti noi sia per lo scorso anno che per quanto ci ha fatto vedere prima di oggi.

D) non serve a un cazzo mettere dentro tutte le punte che hai in panchina… stai perdendo due a uno … devi essere equilibrato, cercare di far sfogare gli avversari … prendere due gol negli ultimi dieci minuti senza fare praticamente un tiro nella porta avversaria è la palese dimostrazione che non hai capito una beata minchia di come devi affrontare questo campionato.

Continuiamo ad essere convinti che questo Novara è molto di più di quanto visto oggi, così come siamo convinti che Viali finirà per capire che tra gli allenamenti e le partite vere la differenza la fanno gli avversari.

… speriamo … altrimenti saranno cazzi amari anche per lui.

Ciumi


Analista tecnico delle partite e sfanculatore ufficiale del blog. Convive con una sana passione per le Converse All Star sgualcite e scolorite e per la scarsa considerazione sul genere umano. Severo ma giusto.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: