Pagelle ignoranti di Pergolettese Novara 2-0 Pagelle Ignoranti

LANNI: Cerca un paio di volte senza successo di mettere la palla sul piede dell’attaccante avversario. Para l’ennesimo rigore inutile, ma è il classico portiere che non metteresti mai al Fantacalcio, quindi senza neanche il +3 del rigore parato non serve definitivamente a un cazzo.

SBRAGA: Rischia poco anche perché pure in fase di impostazione si prende meno responsabilità di uno stagista il primo giorno di lavoro. Contribuisce sul primo gol a lasciare 10mq intorno a Villa che sulla ribattuta fa in tempo a prepararsi un caffè, prendere la mira, fare segno col dito dove vuole piazzarla e picchiarla di prepotenza col piede non suo in una zona della porta non meglio decifrata causa nebbia.

MIGIORINI: Pare che ad Oxford sia stata scoperta una nuova unità di misura per definire le dimensioni non visibili dall’occhio umano: si chiama ‘elevazione di Migliorini’. Un organismo unicellulare equivale a 2 elevazioni di Migliorini. Nel secondo tempo ho capito vagamente dalla telecronaca che se possibile ha fatto ancora più cagare che nel primo. Il dubbio delle scorse pagelle è definitivamente risolto: è scarso.

BOVE, NATALUCCI E COLLODEL: credo che la coperta corta di cui parlava Marcolini sia stata tirata per coprire meglio le fasce ed è lì che si vedono le cose migliori. Il primo anche da terzino non sfigura, anche se ovviamente spinge meno di uno che viene colto da un attacco di diarrea sul tram. E forse oggi è meglio così. Il secondo soffre quasi nulla dalla sua parte e a volte si propone bene. Il terzo è l’unico ad accendere la luce e da due sue accelerazioni di gioco partono le due parvenze di azione manovrata che facciamo nel primo tempo

CISCO: volutamente a parte rispetto agli altri. Perché è proprio a parte rispetto al resto della squadra. Sembra perennemente perso in una partita tutta sua, fatta di non movimenti o movimenti contrari rispetto a quello che immaginano i compagni, per cui riesce sempre ad essere nel posto sbagliato al momento sbagliato, Le poche volte che si accende cerca di saltare anche il raccattapalle e quando arriva in fondo ha finito l’ossigeno al cervello per fare l’ultima giocata.

BIANCHI e HRKAC: pur avendo giocato il primo 90 minuti più recupero e il secondo 60, fatico davvero a giudicarli. Troppe poche volte manovriamo, troppe poche volte toccano la palla. Nel secondo tempo spariscono nella nebbia.

PANICO e ZIGONI: ci sono poche certezze nella vita. Una è che Panico becca sempre almeno un giallo. La seconda è che Zigoni non prenderà mai il Covid perché lì davanti è più isolato socialmente di un positivo in quarantena.

TUTTI I SUBENTRATI: benedetta nebbia, perché davvero allungare ancora il brodo con i sostituti ininfluenti di chi è uscito perché faceva cagare sarebbe stata un’impresa titanica

MARCOLINI: Per un pezzo di primo tempo, il nostro gioco è Migliorini che apre sull’uomo che si stacca dalla pressione e lancia lungo sperando o che Zigoni faccia una sponda o che Panico entri in velocità su indecisione della difesa in caso di palla mezza e mezza. Da metà primo tempo in poi, dopo aver capito che Migliorini è meno in giornata di Cotticelli quando è stato intervistato da Report, Lanni inizia a rinviare direttamente lungo e finisce la nostra partita a livello di gioco. Dopo l’1-0 prova a passare a 3 e poi dopo il 2-0 ripassa a 4, ma visto come abbiamo preso il primo gol potevamo anche giocare con la difesa a 7 e non saremmo mai rientrati in partita. Mi spiace sinceramente per il professionista, che a mio parere a livello di organizzazione aveva molto da dare a una squadra che evidentemente non ha saputo recepire nulla. A livello mentale e di comunicazione invece ha miseramente fallito, inevitabile che saluti la piazza a questo punto.

Jacopo


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: