La VIDEO-MOVIOLA (s.e.) di Grosseto-Novara Campionato

Proviamo ad analizzare l’azione del rigore.

Tutto nasce da una punizione molto generosa fischiata per fallo su Natalucci. Nella conseguente mischia c’è un fallo di mano di un difensore toscano che poteva essere sanzionato con un rigore. L’arbitro con ampi cenni decide di proseguire e quando Schiavi viene abbattuto ben fuori dall’area viene fischiato il rigore.

Insomma tre errori in meno di un minuto. Bene ma non benissimo.


Se la cava meglio con i video che con la scrittura, spiega meglio il passato che il presente. Ma l’importante è che ci sia Novara ed il Novara di mezzo. La sintesi è la sua dote migliore.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: