Non so più come bestemmiarvi Analisi Tecnica

Non mi era mai capitato di fare un’analisi tecnica su 25 minuti di partita vista. Quindi, grazie Eleven Sports per questa grande occasione, e pazienza se a un certo punto nel pieno della rabbia all’ennesimo login rifiutato e relativa schermata di errore mi ha bussato alla spalla l’Arcangelo Gabriele per chiedermi di abbassare un po’ i toni.

Purtroppo ieri si è verificato in pieno il peggiore dei timori della vigilia. Un derby perso male da favoriti, con una squadra in evidente difficoltà quanto meno mentale e relativa partenza ad handicap soprattutto a livello di ambiente che, viste le note vicende della scorsa settimana, è già incazzato come non succedeva dai tempi di Novara-Albissola.

Non ho visto il primo tempo come tutti, ma capisco che siamo stati inconsistenti. Cosa che non è difficile da immaginare quando dei 3 davanti uno è l’ombra di Gonzalez e uno è l’uomo che ha la stessa capacità di fare il vuoto dietro di sé e poi cadere in un sonno profondissimo fino al recupero del difensore.

E personalmente, nonostante qualche sporadica occasione da gol, mi preoccupa ancora di più il modo in cui abbiamo approcciato l’ingresso di Zigoni, cioè giocando esattamente come avremmo fatto l’anno scorso. Posto che spero di non vedere più in campo Gonzo finchè non sarà presentabile, che sia a una o due punte, o questa squadra si rende conto in fretta, magari facilitata da quello che dovrebbe essere il suo allenatore, che non abbiamo più Bortolussi che corre per 12 e fa da raccordo con i 2 dietro, oppure non andiamo da nessuna parte.

Per il resto in mezzo ho visto soprattutto tanto affanno e qualche cenno di nervosismo preoccupante anche da parte di Buba che non è solito perdere lucidità – mentre a Schiavi non sorprende che si sia chiusa la vena un secondo dopo essere entrato.

Dietro ammetto di aver probabilmente sopravvalutato la linea verde nelle mie recenti esternazioni, perché mi pare evidente che Bove e Bellich, soprattutto il secondo anche se mi dicono che il primo ha dato il peggio quando bestemmiavo dietro a Eleven Sports, non possono reggere un reparto centrale in C senza una guida senior.

La situazione al momento è delicatissima: abbiamo un pacchetto difesa fragile, con l’assenza pesante di Pogliano e il rischio di non poterci permettere un ‘nuovo Barbieri’ a queste condizioni, con peraltro un Lamanna che mi tranquillizza meno come backup di quanto facesse Cassandro.

Un centrocampo cortissimo a livello numerico e con un’età media che si è notevolmente alzata, con la necessità di operare delle turnazioni che ad oggi non possiamo fare. Situazione ulteriormente peggiorata dall’infortunio di Hrkac che rimane un oggetto misterioso e dalla gestione incomprensibile di Collodel, almeno finchè non manderà tutti affanculo come farà anche Bove se non si chiude la vicenda rinnovo.

L’attacco è il reparto nettamente più forte, posto che su Zigoni vale il discorso fatto sopra, che non abbiamo ancora un suo vice, che Gonzalez ad oggi non è un’alternativa e che Panico si trova da solo a predicare peggio di Chuck e Nora sulla TBNE.

Rischia di verificarsi esattamente quello che temevo: squadra che almeno sulla carta parte con ambizioni importanti, ma che si trova per una serie di congiunture a rasconare nella merda. L’esperienza recente ci insegna che non c’è niente di peggio di un gruppo che pensa di valere molto e che all’improvviso si trova a faticare contro oneste compagini che devono portare a casa la pagnotta. Sia chiaro, non parlo come qualche catastrofista di lotta per non retrocedere perché è semplicemente un’ipotesi ridicola viste le concorrenti e il contesto, ma dell’ipotesi molto più concreta di un campionato tipo quello di 2 anni fa, con magari un paio di milioncini buttati al cesso senza un significativo ritorno di monetizzazione di una rosa che è stata nel frattempo spolpata dei suoi pezzi migliori. L’anno scorso fu il papi a chiudere i cordoni e a pretendere la rifondazione quando c’era ancora linfa. La paura forte è che se succedesse di nuovo, da rifondare non ci sarebbe più un cazzo

Jacopo

P.S. vi aggiornerò sulla risposta di Eleven Sports al mio messaggio in foto


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: