Le pagelle ignoranti di Lecco Novara 3-2 Pagelle Ignoranti

Nella vita di un tifoso generico da stadio (prendendo in considerazione le categorie professionistiche), penso che assistere ad una interruzione per blackout sia comunque un evento raro. Figuriamoci assistere a questo per ben due volte. E ovviamente non poteva che finire con una sconfitta in entrambi i casi, perché noi siamo il Novara e quindi il destino è sempre un pochino più atroce.

MARCHEGIANI: Diciamo che se il buongiorno si vede dal mattino il 2020 potrebbe non essere certo un anno esaltante per lui. Ci è rimasto sotto da capodanno.

DIFESA: Certo che sei gol in due partite non sono proprio il massimo. Cagnano capisce che nella loro porta c’è una sedia e fa gol, Barbieri e Cassandro predicano nel deserto. Sbraga si fa mangiare in testa per due volte da due giocatori più bassi di 15 cm mentre Pogliano scatta foto ricordo in riva al lago da far vedere alla sua famiglia.

CENTROCAMPO (o quello che ne resta): Vero che oggi c’erano più assenze che il venerdì quando c’è lo sciopero dei treni, ma siamo riusciti a far sembrare un giocatore di calcio il pur simpatico Bolzoni. Nardi prova due conclusioni, una va in Svizzera e l’altra a Monza. Collodel fa a gara con il loro 37 Bobb a chi perde più palloni e la vince, Bianchi prova a tirare la carretta da solo.

ATTACCO: Oggi male male. Peralta fa cambiare colore alla Madonna posta dietro lo stadio mentre Piscitella sta ancora prendendo le misure del campo. Bortolussi è sempre più solo mentre Pinzauti non riesce manco a dare qualche gomitata. Capanni biondo prende sberle e Pablo sulla sinistra, beh evito di commentare.

JO CONDOR: Con tutta la simpatia che ho per te, devi posare il fiasco.

FORZA NOVARA SEMPRE!

Francesco Sartorio


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: