La VIDEO-MOVIOLA di Novara-Monza Campionato

Tutte nel secondo tempo le azioni da rivedere e decisamente meno banali di quanto viste sul campo:

al 54’ la punizione di Buzzegoli colpisce il braccio del difensore monzese. Il braccio è “al di sopra dell’altezza delle sue spalle” quindi a termine di regolamento questo era rigore.

Al 62’ sullo 0-0 due episodi che si riveleranno decisivi: Gonzalez resiste onestamente a due cariche dei difensori monzesi e l’azione sfuma. Pochi secondi dopo Marconi rifila una gomitata in pieno volto a Barbieri e viene ammonito. Il rapido consulto tra assistente e arbitro certifica che poteva essere cartellino rosso.

 

 

Al 68’ inspiegabilmente l’assistente dell’arbitro Marcenaro annulla un gol al Monza per un fuorigioco francamente inesistente.

 

Al 70’ rigore indiscutibile per il Monza che chiude la partita: Pogliano con il braccio altissimo devia il cross dell’attaccante monzese.

 


Se la cava meglio con i video che con la scrittura, spiega meglio il passato che il presente. Ma l’importante è che ci sia Novara ed il Novara di mezzo. La sintesi è la sua dote migliore.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: