Lupo incontra il Como Campionato

Novara Como si presenta come una partita insidiosa, in un momento cruciale del campionato. Personalmente mi ritengo soddisfatto del nostro cammino fino ad oggi, nonostante alcune evidenti incertezze e mancanze, e quella di oggi è l’ennesima partita che si presenta come una prova del nove, attraverso la quale capire qualcosa in più del nostro Novara, che nonostante i tanti rimpianti sta dimostrando di potersela giocare con chiunque.

Il Como costruito da Ludi dal canto suo può contare su una grande solidità; come tipo di squadra assomiglia alla Pistoiese, forse con un pizzico di qualità in più, e sulla carta si presenta come avversario prevedibile ma molto ostico. I lariani sono allenati dal vigevanese Matteo Banchini, che era allenatore anche nella scorsa stagione, durante la quale hanno vinto la serie D, e sono tornati in C con una situazione societaria tranquilla, dopo anni di fallimenti e tribolazioni varie. Quest’anno il DS è Ludi, che cerca il riscatto professionale dopo la tragica prima esperienza a Novara.

La squadra allestita dall’ ex capitano azzurro ha come punti di forza Simone Andrea Ganz, tornato nella squadra dove si è tolto le maggiori soddisfazioni personali in carriera, e Massimiliano Gatto, ex Pro Vercelli. Capitano l’esperto Raggio Garibaldi.

Quanto sia importante la sfida di oggi è evidente. Il tempo sarà clemente e comunque non sarà una sconfitta ad Alessandria a raffreddare la nostra passione. Pertanto tutti alla stadio e forza Novara sempre!

Lupo


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: