La VIDEO-MOVIOLA di Novara-Como Campionato

Dopo che Alessandria-Novara non aveva fatto registrare alcun episodio da moviola ecco che Emanuele di Pisa torna a darci grandi soddisfazioni.

Al 35’ rigore per il Novara. Nardi si infila in area su suggerimento di Bortolussi e cade a causa della trattenuta del difensore comasco. La trattenuta della maglia c’è ed è evidente. Fallo ingenuo ma incontestabile.

Al 72’ il secondo gol di Bortolussi: lancio di Sbraga, ottimo stop e rilancio di Nardi, bellissimo assist di Schiavi e stupenda conclusione di Bortolussi. Tutto molto bello ma anche se le immagini non possono dare la certezza assoluta, molto probabilmente la partenza di Mattia era in fuorigioco.

Al 78’ il primo reclamo del Como: sul primo intervento, Sbraga è in anticipo su Ganz, il successivo intervento di Cassandro è più deciso ma anche in questo caso il difensore azzurro anticipa il suo avversario. Intervento comunque molto rischioso.

Al 92’ secondo reclamo del Como: Ganz cerca ma non trova il rigore. Fortunatamente l’arbitro non abbocca.

Al terzo tentativo l’arbitro concede il rigore: al 93’ Emanule vede un fallo di mano di Cagnano. Sinceramente dalle immagini non si nota alcun tocco di mano. Se solo avesse sfiorato la palla con le mani, con le regole attuali sarebbe rigore in quanto le braccia sono distanti dal corpo.


Se la cava meglio con i video che con la scrittura, spiega meglio il passato che il presente. Ma l’importante è che ci sia Novara ed il Novara di mezzo. La sintesi è la sua dote migliore.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: