Per sempre Nini. Cuori azzurri

Udovicich detto “Nini” è, e sarà per sempre un simbolo del calcio e del Novara calcio 1908. I suoi record e la sua carriera sono noti a tutti, ma a Novara e in special modo dalle parti del “Piola” ci si era abituati ad incrociarlo quasi quotidianamente con la moglie e alle volte i figli, visto che in quella zona abita.

Un carattere apparentemente schivo ma sempre incline alla battuta. Lo definirei vivacemente silenzioso. Aveva una dote che ormai si è persa: parlare quando serve e rimanere in silenzio al momento giusto. Innumerevoli volte, incontrandolo, si scambiavano due parole che inevitabilmente andavano a toccare il capitolo Novara calcio, e lui alle volte allargava le braccia ma più spesso diceva di pazientare e stare vicino alla squadra.

Il suo amore per Novara e per il Novara calcio non è mai scemato nemmeno durante i suoi ultimi anni in cui la memoria lo stava abbandonando. Un abbraccio alla famiglia,”Nini” spero che la curva nord sia intitolata a te visto che rappresenti il cuore dei tifosi azzurri ma soprattutto della gente “normale”. Un saluto ad un campione normale che ci ha fatto sentire sempre la sua vicinanza.

Siviersson


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: