Daje Analisi Tecnica

Pur con l’evidenza di tutti i limiti manifestati nel corso di questa prima parte di stagione è un bel Novara quello che ritorna con quattro piotte nel sacco dall’Olimpico a Roma.

Un Novara che si disunisce solo per una ventina di minuti quando il rombo di centrocampo della Lazio dimostra tutta la sua personalità e le sue qualità sia tecniche che fisiche ( impressionante la differenza fisica con gli avversari vista dal vivo ) prendendo il sopravvento; poi,  con una maturità evidenziata solo a Piacenza fino ad ora , gli azzurri correttamente non spingono, per evitare una imbarcata che avrebbe avuto spiacevoli ripercussioni, cercando di mantenere, ove possibile, il controllo della palla e sviluppando qualche manovra piacevole che si infrange, obtorto collo, con il muro fisico che la mediana della Lazio ha messo in campo.

Una bella giornata di sport, di sole e di aria pungente, con una presenza azzurra significativa fatta di cuori veri e non di turisti come avvenne a San Siro contro il Milan.

Paghiamo la mancanza di un leader che comandi la difesa con cognizione di causa e di un uomo a centrocampo che sappia fare, con un dinamismo diverso da RPDS, da calamita nelle impostazioni e da frangiflutti in fase di contenimento: l’ingresso di Buzzegoli è stato incoraggiante per personalità e qualità nello smistamento della palla, ancora da rivedere in fase di contenimento.

Evidenti le assenze degli unici due uomini di categoria superiore nella nostra rosa con il rammarico che con la loro presenza forse un pizzico di preoccupazione alla difesa della Lazio giel’avremmo data.

Si riparte tra poco ed è giunto il momento di essere tutti uniti: i limiti della squadra li conosciamo, le lamentele da divano servono a poco ( soprattutto se arrivano da gente che lo stadio ormai lo vede sempre in cartolina ) … le stagioni si raddrizzano tutti insieme, con volontà, passione, pazienza .. e un po’ di culo.

Qui, a Novarasiamonoi, si continua ( con critiche obiettive ma con passione ) a non mollare un cazzo… ci auguriamo di continuare a non essere soli.

Ciumi


Analista tecnico delle partite e sfanculatore ufficiale del blog. Convive con una sana passione per le Converse All Star sgualcite e scolorite e per la scarsa considerazione sul genere umano. Severo ma giusto.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: