Rimaniamo in contatto

Campionato

NON E’ FINITA FINCHE’ NON E’ FINITA – the sequel

Published

on

Il 18 settembre pensavo che dopo 25 sentenze e/o comunicati ufficiali (ricorsi esclusi) fossimo arrivati alla fine di questo squallido teatrino ma i geni del male del nostro sport preferito, hanno voluto regalare altre 9 puntate a quella che ormai è diventata una pessima fiction.

E allora a modo mio e a futura memoria, ripercorro tutte le puntate (cliccando sul titolo troverete tutte le sentenze e/o i comunicati ufficiali) sapendo che ci saranno altri episodi…

30 maggio 2018  Comunicato Ufficiale N° 54

Carissimi tutti, queste sono le regole per i ripescaggi. Vedete di non retrocedere che poi son cazzi vostri.

Firmato: Fabbricini

19 luglio 2018 sentenza del Tribunale Federale Nazionale

Ma sai che c’è? Il Novara ha ragione! Ma chi l’ha scritto sto regolamento sui ripescaggi? Non si può escludere una società dai ripescaggi per un’infrazione amministrativa commessa e anche punita prima dell’emanazione del regolamento stesso.

Dispongo l’annullamento limitatamente al punto D4.

Firmato: Proietti

26 luglio 2018 Comunicato Stampa Lega serie B

Siccome quello che succede nei Tribunali non mi piace, comincio a dire al mio amico Fabbricini che l’illecito sportivo non deve essere considerato meno gravemente dell’illecito amministrativo ai fini dell’esclusione del ripescaggio. Io lo dico, non si sa mai.

Firmato: Balata

1 agosto 2018 sentenza della Corte Federale d’Appello

Siena, Ternana, Pro Vercelli e FIGC. Ma che vi ha fatto sto Novara, ma che volete? Sapete cosa vi dico? Il ricorso del Novara è fondato e merita accoglimento.

Rigetto le impugnazioni e confermo la decisione del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare.

Firmato: Santoro

3 agosto 2018 Comunicato Stampa Lega serie B

Uffa, volevo fare i calendari il 6 agosto a Cosenza e non posso. Tutti i giorni qui fallisce una società e tutti i giorni qualcuno fa ricorso contro il Novara. Il mio ex amico Fabbricini non mi aiuta, ho chiesto più volte di indicare il nome di una società, così facciamo un bel campionato a 20 squadre e lui non ne vuole sapere.

3 agosto 2018 Comunicato Stampa FIGC

Cara Lega serie B, come te lo devo dire: le diposizioni federali, non consentono il mutamento del format del campionato da 22 a 20 squadre dalla corrente stagione sportiva. La modifica del format può entrare in vigore, infatti, dalla seconda stagione sportiva successiva alla sua adozione. Fattene una ragione

Firmato: Fabbricini

6 agosto 2018 Comunicato Ufficiale Lega Pro

Vi ricordo che ci siamo anche noi e che fino a quando non pubblicherete la graduatoria dei ripescaggi noi non possiamo fare gironi e calendari. Ossequi.

Firmato: Gravina

10 agosto 2018 Accoglimento istanza cautelare da parte del Collegio di Garanzia

Hum…ma si, Siena, Ternana, Pro Vercelli e FIGC potrebbero anche aver ragione. Ci voglio veder chiaro su sta faccenda dei ripescaggi. Ma ora non ho testa per decidere, dai andiamo in vacanza tutti poi ci ritroviamo dopo le ferie e decidiamo.

Per il momento sospendo l’esecutività della sentenza del Tribunale fino alla data della camera di consiglio per la decisione collegiale che si terrà in data 7 settembre.

Firmato: Frattini

10 agosto 2018 Comunicato Stampa Lega serie B

Mi avete rotto il cazzo. Sapete cosa c’è? Io lunedì 13 agosto faccio il calendario della serie B con 19 squadre. Chi c’è, c’è. Tanto Lotito e Cellino mi hanno detto di stare sereno che ci pensano loro a sistemare tutto.

Firmato: Balata

11 agosto 2018 Comunicato Ufficiale Lega Pro

Fabbricini stai molto attento a quello che fai e non ci pensare neanche a rimangiarti la parola data e modificare il format serie B. Occhio che se mi incazzo vedi.

13 agosto 2018 Comunicato Ufficiale FIGC n° 48

Ricordate cosa avevo scritto il 3 agosto? Va beh dai mica mi avevate preso sul serio? Quei bravi ragazzi della serie B mi hanno fatto meditare e sapete cosa vi dico? Mi hanno convinto, si può fare il campionato a 19 a 20 a 12 a quello che volete. Lasciatemi tranquillo però che ho una certa età.

Delibero di modificare con effetto immediato, d’intesa con la Lega Nazionale Professionisti Serie B e sentite le componenti tecniche, l’art. 49 delle N.O.I.F. prevedendo per il Campionato di Serie B 2018/2019 un numero di 19 squadre anziché 22, mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre).

Firmato: Fabbricini

13 agosto 2018 Comunicato Ufficiale FIGC n° 49

Mi fate fare due comunicati in un giorno. Non vi sembra di esagerare? Facciamo in fretta, tanto è tutto deciso: quest’anno non si ripesca nessuno.

Delibero di non procedere all’integrazione delle vacanze di organico del Campionato di Serie B 2018/2019.

14 agosto 2018 Comunicato Stampa Lega serie B

Grazie Commissario Fabbricini, grazie lungimirante Fabbricini, lei è un precursore. Grazie da parte mia e da tutte le 19 società che mi hanno fornito consenso scritto che tengo gelosamente custoditi nella mia scrivania.

Le sono eternamente grato. Tanti cari saluti in special modo dal Dott. Lotito e dal Sig. Cellino.

Firmato: Balata

14 agosto 2018 Convocazione assemblea ordinaria Lega serie B

Ragazzi è fatta, ci vediamo il 24 agosto e decidiamo come spartirci il malloppo

Firmato: Balata

14 agosto 2018 Decreto del Presidente Frattini

Ahooo Ternana e Pro Vercelli, mi state innervosendo. Ho detto che devo andare in ferie. Ho capito che sta cagata del format a 19 squadre è una roba che non si può vedere ma ora non posso decidere.

Facciamo così: il 7 settembre decidiamo sul format e sul ricorso del Novara. Tranquilli, mezza giornata decidiamo tutto, il giorno dopo la FIGC decide i ripescaggi (se ci saranno) e si parte. Buone vacanze a tutti.

Firmato: Frattini

22 agosto 2018 Comunicato Ufficiale Lega pro

Come facciamo a fare i gironi e i calendari? Noi il giorno 8 settembre vorremo fare i calendari ed il 16 settembre cominciare a giocare. Fateci un fischio quando siete pronti.

Firmato: Gravina

7 settembre 2018 differimento decisioni Sezione Unite Collegio di Garanzia

In effetti non è così semplice come immaginavo…Dobbiamo pensarci ancora un po’. Dai tanto c’è la sosta dei campionati, che vuoi che sia. Ci vediamo lunedì 9 anzi no, devo andare in missione in Moldavia, torno martedì mattina, salto la palestra del pomeriggio, corro in aula e decidiamo prima di sera.

Firmato: Frattini

7 settembre Comunicato ufficiale Lega Pro

Frattini, ci siamo anche noi eh…rimando ancora i calendari e aspetto che decidiate qualcosa…

11 settembre 2018 decisione Sezione Unite Collegio di Garanzia

Allora ragazzi, vi devo dire una cosa, ci abbiamo pensato bene ma guardate che avete sbagliato indirizzo. Non siamo noi che dobbiamo decidere. Vi scrivo su un foglietto l’indirizzo del tribunale al quale dovete rivolgervi, spero che qualcuno l’abbia già fatto.  Abbiate pazienza… a dir la verità io ho dissentito ma qui mi hanno bullizzato e messo in minoranza.

Firmato: Frattini

11 settembre Comunicato Stampa Lega Serie B

Vittoria! Abbiamo vinto, che soddisfazione, che gioia. Care società ricorrenti, ve lo siete preso in quel posto, manco siete capaci di rivolgervi al tribunale giusto, meritate l’inferno eterno.

Firmato: Balata

15 settembre 2018 dispositivo TAR del Lazio

Ma cos’è sta storia. Cos’è che non può decidere il Collegio di garanzia del CONI? Non se ne parla proprio. Il Collegio dovrà decidere. Oppure decideremo noi il 9 ottobre.

Firmato: De Michele Gabriella

15 settembre 2018 Comunicato Ufficiale Lega Pro

Non ce la faccio più. Sospendo le partite di Novara, Catania, Ternana, Pro Vercelli e Siena sino alla decisione che verrà adottata dal  Collegio di Garanzia del Coni. Sono al limite dell’esaurimento nervoso.

Firmato: Gravina

17 settembre 2018 Prima sezione Collegio di Garanzia convocazione udienza

L’avevo detto che sto format a 19 squadre è una cagata pazzesca. Ora che il TAR ci ha ridato la patata bollente dobbiamo fare in fretta, tra un po’ finisce il girone di andata non possiamo mica aspettare il 9 ottobre

Io non ci sarò eh… sono onesto e coerente e siccome ho appena appena esternato la mia opinione in 250 twit e 27 interviste, decideranno i miei illustrissimi colleghi.

Trovatevi in aula il 21 settembre e che Dio vi illumini.

Firmato: Frattini

18 settembre Comunicato Stampa Lega serie B

Frattini che stai a dire? Noi si continua a giocare ed insieme alla FIGC stiamo dalla parte di Giorgetti. Non intervenga il Governo, non è necessario, decidete pure quello che volete il 9 ottobre.

Firmato: Balata

18 settembre comunicato Stampa Lega Pro

E’ guerra. La FIGC vuole impedire la decisione del Collegio di Garanzia del CONI. Intervenga il Governo.

 

THE SEQUEL…

 

19 settembre 2018 Decisione della Prima Sezione del CONI su ricorso Virtus Entella

Entella? Oh già ci sono anche loro. Ma noi siamo comprensivi e abbiamo una parola buona per tutti: hanno ragione, la pena del Cesena deve essere afflittiva e scontata nel precedente campionato. Cosa significa?

In teoria che l’Entella va riammesso in serie B in pratica rimane in C perché ha già giocato una partita di quel campionato.

Nel dubbio rimetto gli atti al “Giudice di primo grado endofederale”. A voi il gusto di capire chi è.

Firmato: Frattini

19 settembre 2018 dispositivo TAR del Lazio

Il decreto cautelare monocratico n. 5412/2108 è revocato. Si proprio quello fatto ieri dalla mia collega, non chiedetemi perché e per come. E’ complicato, non capireste.

Ci si rivede il 26 settembre. Decideremo se il CONI è competente e deve decidere oppure come a Monopoli si riparte dal via. Buon campionato a tutti.

Firmato: Germana Panzironi

19 settembre 2018 Collegio di garanzia del CONI: Rinviata al 28 settembre l’udienza della Prima Sezione sul format della Serie B

Visto che il TAR si ritrova il 26 settembre per decidere sui 372 ricorsi, facciamo che quello che ho detto due giorni fa non vale: non ci ritroviamo il 21 settembre ma il 28 settembre. Non fate casini, prendete nota, non dite che non vi ho avvisato. Poi visto che ci siamo, ci prendiamo un week end di pausa e ci ritroviamo il primo ottobre.

Il 26 decidiamo il format, il 1 ottobre… non ricordo più cosa dovremo decidere ma qualcosa ci inventeremo.

Ma questo solo se l’illustrissima Sig.ra Germana deciderà di non giocare al Monopoli. In quel caso, chiudiamo tutto e andiamo a casa. Preghiamo insieme per questa soluzione.

Firmato: Frattini

26 settembre 2018 Ordinanza TAR del Lazio

Tutto a posto. Abbiamo lanciato i dadi, è uscito il sette, abbiamo girato la carta probabilità e siamo tornati al via. E anche voi.

Nelle motivazioni mettiamo dentro un po’ di “periculum mora” qualche “fumus boni iuris” e respingiamo la domanda cautelare.

Firmato: Germana Panzironi

27 settembre 2018 Collegio di garanzia del CONI: Annullata l’udienza di domani sui ricorsi Ternana e Pro Vercelli

Grazie Germy i love you. Mi hai tolto da un impiccio che non hai idea, ci vediamo al circolo.

Dichiariamo con grande orgoglio la nostra incompetenza e rispediamo tutto agli organi della giustizia sportiva federale

Firmato: Frattini

28 settembre Comunicato Ufficiale Tribunale Federale Nazionale

Cominciamo ad annullare un po’ di ricorsi. La pulizia è cominciata, pensate a giocare che è meglio

Firmato: Dott. Cesare Mastrocola

29 settembre Decreto TAR del Lazio

Ve lo spiego con parole semplici: avete rotto er cazzo. Non avete ancora capito che se vogliamo, continuiamo a emettere sentenze senza mai entrare nel merito. Noi possiamo andare avanti all’infinito.

E se non siete convinti, leggete come sono bravo a scrivere:

“Considerato, comunque, che la complessità – nel merito – delle questioni sollevate mal si concilia con la somma urgenza propria della presente situazione di domandata anticipazione di giudizio cautelare, non manifestandosi perciò i presupposti per misure cautelari monocratiche;

Considerato, infine, che le ragioni addotte potranno essere adeguatamente esaminate e vagliate, in pienezza di contraddittorio e di collegialità, mediante la fissazione in data ravvicinata della camera di consiglio per la decisione collegiale dell’istanza cautelare”

Quindi respingo e rimando. Respingo e rimando, respingo e rimando.

Firmato: Valerio Perotti

29 settembre Comunicato Ufficiale Lega Pro

Ragazzi, ci abbiamo provato ma ora arrendetevi, tornate a giocare, divertitevi e fatemi gli auguri per la prossima elezione a Presidente della FIGC.

Firmato: Gravina

1 ottobre Tribunale Federale Nazionale – Comunicato Ufficiale

Carta canta e noi di carta ne facciamo a tonnellate: non c’è alcuna norma che disciplina l’obbligo o la possibilità di procedere ad integrazioni dell’organico.  Quindi la FIGC fa come meglio crede.

E voi direte: ma non potevate dirlo subito che FIGC e Lega possono fare come cazzo vogliono? Eh ma voi non me l’avete mai chiesto…

E il famoso comunicato sui criteri dei ripescaggi? Te lo spiego: la FIGC  da la possibilità alle società di richiedere il ripescaggio ma la FIGC mantiene il diritto di concederlo. Chiaro no?

Ma poi, e ve lo spiego bene nel comunicato, sono dei criteri che fanno schifo e lo dimostra il fatto che non è stata emanata alcuna graduatoria, i numerosi ricorsi ancora pendenti, la problematica non ancora risolta del Catania Calcio che a quanto pare non può essere ripescato. Dai come si fa a basarsi su quel comunicato era chiaro che non contava un cazzo.

Quindi per riassumere, tutta questa montagna di carta è alla fine un consiglio da amico: fatevi li cazzi vostri e non pensate a risarcimenti economici.

I ricorsi sono inammissibili

Firmato: Dott. Cesare Mastrocola

Se la cava meglio con i video che con la scrittura, spiega meglio il passato che il presente. Ma l’importante è che ci sia Novara ed il Novara di mezzo. La sintesi è la sua dote migliore.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia un commento

Campionato

La VIDEO-MOVIOLA di Borgosesia-Novara

Published

on

Doverosa premessa per la moviola di quest’anno: gli arbitri come i calciatori sono dilettanti e avranno tutta la mia comprensione per errori e sviste.

Ricordiamoci che l’anno scorso furono 38 gli errori arbitrali contro il Novara e solo 8 quelli a favore, quindi forza cari arbitri, vi beccherete qualche “bastardo disonesto” ma peggio dei vostri colleghi professionisti non potrete fare.

In questa prima partita la terna arbitrale è stata perfetta nei tre episodi principali:

Al 29’ Senthuran Lingamoorthy fischia un fallo dal limite e l’espulsione per seconda ammonizione al giocatore del Borgosesia. In presa diretta il fallo sembrava essere stato fatto in area ma dalle immagini il difensore sesiano è assolutamente fuori dall’area e anche l’attaccante azzurro al momento dell’impatto è sulla linea. Decisone ineccepibile.

Al 30’ del secondo tempo il rigore per il Borgosesia per fallo di mano di Bergamelli è inevitabile. Troppo alto e largo il braccio del giocatore azzurro per essere giudicato involontario.

Ultimo episodio sul finale della partita con il Novara in doppia superiorità numerica. Viene annullato un gol al Borgosesia per un fuorigioco tanto giusto quanto millimetrico. Bravissimo il guardalinee a cogliere l’attimo giusto.

Continua a leggere

Campionato

Campionato 2010/11 dieci anni dopo (prima parte 1-6 giornata)

Published

on

“Era un tardo pomeriggio di agosto (la memoria dice settembre ma la memoria alla mia età inganna), arrivai allo stadio da Bologna un’oretta prima della partita. Si sentiva nell’aria un profumo di tarda estate, un aria ancora calda che si mischiava con la speranza che la serie B non fosse un episodio. Andai alla Fabbrica dello Sport e per la prima volta in vita mia, mi comprai la maglia originale. Non lo avevo mai fatto ma quel giorno mi sentivo importante. Quella maglia mi accompagna ancora ora. In piedi in R1 ricordo solo l’abbagliante differenza tra il rosso e l’azzurro delle due maglie e il fisico di Matutè che era imbarazzante in confronto a quello dei nostri. Tutti gli altri ricordi sono cancellati, persi nella memoria di un anno inebriante.”  Ciumi.

Sembra ieri. Eppure dalla nostra promozione in serie A, stagione 2010-11, sono già passati dieci anni: sette Presidenti del Consiglio, due Papi, 27 modelli diversi di iphone, una pandemia e nel nostro piccolo mondo azzurro due promozioni, tre retrocessioni, svariati play off e play out e due proprietà, forse tre.

Riapriamo allora il cassetto dei ricordi con i tabellini, le foto, i ritagli di giornale, le sintesi di 90° minuto e i video di archivio: le prime sei giornate

Padova-Novara 1-1    22 agosto 2010 

La stagione comincia a Padova con il Novara che ripropone per i 9/11 la stessa squadra che ha dominato il campionato di serie C con l’inserimento del giovanissimo Morganella in difesa e dell’esperto Marianini a centrocampo. Un pareggio meritato in una sfida che ha visto entrambe le formazioni giocare a viso aperto.

Novara-Triestina 2-0    26 agosto 2010

Il Novara domina il “ritorno a casa” anche oltre il risultato. Determinante l’ingresso in campo di Gonzalez al posto di Ventola ormai ai titoli di coda.

Cittadella-Novara 0-2     5 settembre 2010

La coppia Gonzalez-Bertani sorprende il campionato di serie B e il Novara conquista il Tombolato anche grazie ad una grande parata di Jimmy Fontana che neutralizza un rigore di Bellazzini.

                           

Novara-Grosseto 2-1    11 settembre 2010

Neanche il vantaggio iniziale del Grosseto spaventa il Novara che con una doppietta di uno scatenato Bertani, supera i toscani. Il Novara è in testa alla classifica.

           

Torino-Novara 1-0    18 settembre 2010

Protagonista assoluto l’arbitro Leonardo Baracani che espelle Ludi e Porcari e fischia a senso unico per novanta minuti. Il Novara dimostra però proprio in questa occasione di essere una squadra vera e nonostante la sconfitta esce a testa altissima insieme ad una tifoseria numerosissima e vociante come non mai.

Novara-Livorno 4-1    25 settembre 2010

Il Novara nonostante le assenze di Ludi e Porcari (squalificati) e Morganella (infortunato) asfalta il Livorno che aveva chiuso in vantaggio il primo tempo. Rigoni-Motta-Gonzalez-Bertani regalano quattro perle ai tifosi azzurri che non possono credere ai loro occhi.

 

Continua a leggere

Campionato

IL NOVARA CHE (forse) VERRA’

Published

on

Il Novara che verrà non è semplice da prevedere. Prima di tutto a voler essere ottimisti, ancora non sappiamo in quale categoria giocheremo.

Non sappiamo neanche quale sarà la proprietà che guiderà le sorti del Novara Calcio 1908 anche se comincia a farsi strada, la personale convinzione che alla fine la coppia Rullo-De Salvo, rimarrà al comando.

In questa (malaugurata) ipotesi, il buon senso impone che sia la coppia Borghetti-Manari ad avere l’onere e l’onore di costruire la squadra 2021-22.

Il primo nodo da sciogliere sarà quello dell’allenatore. Banchieri che tanto bene ha fatto sulla panchina azzurra ha un contratto che scade il 30 giugno 2021.

Dalla sua parte i risultati, la conoscenza dell’ambiente e della squadra, l’amore viscerale per il club e uno stipendio ai minimi livelli della categoria. Contro di lui un background che infastidisce e un rapporto complicato con i giocatori di personalità e i dirigenti che non lo stimano.

L’elemento economico potrebbe però essere determinante nel suo rinnovo contrattuale, considerato che uno degli obbiettivi societari del Rullo-De Salvo bis sarà il contenimento dei costi.

Ipotizziamo quindi che sarà ancora Banchieri l’allenatore 2021-22 e di conseguenza porti avanti il modulo 4-2-3-1 utilizzato nella seconda parte del campionato.

PORTIERE: Lanni e Dejardins sono sotto contratto e dovrebbero essere confermati. La società potrebbe però puntare sul giovane canadese per liberarsi dell’ingaggio importante di Lanni. In questo caso bisognerà capire se il giovane Spada potrà essere promosso come secondo portiere.

TERZINO DESTRO/ESTERNO BASSO: purtroppo Corsinelli è in prestito secco e al di là della volontà del giocatore non sarà semplice riprenderlo. In questo momento abbiamo Lamanna e Pagani sotto contratto con allo studio un ruolo per Cisco che è un’ipotesi suggestiva ma tutta da verificare. Questo reparto è uno dei punti deboli della squadra.

TERZINO SINITRO/ESTERNO BASSO: Cagnano titolarissimo. Il prestito secco Colombini tornerà alla base, manca quindi la sua alternativa.

DIFENSORE CENTRALE: Bellich, Bove, Pogliano, Migliorini. Il reparto è completo, ben assortito e di ottimo livello.Sarebbe un peccato toccarlo, l’unico sacrificabile, secondo me è Migliorini.

CENTROCAMPO: il modulo prevede due soli centrocampisti centrali e quest’anno la coppia titolare è stata Collodel-Schiavi. Riccardo è un figlio nostro ed il mio sogno di tifoso è vederlo entrare nel club delle 200 maglie azzurre. Non posso neanche immaginare che la società non gli proponga un rinnovo onorevole e rapportato alle sue qualità. Questo dopo quello dell’allenatore è il vero nodo che la coppia Borghetti-Manari dovrà velocemente risolvere.

Per le seconde linee abbiamo diversi giocatori sotto contratto: Ivanov, Hrkac e Bortoletti che quest’anno hanno giocato poco e non hanno del tutto convinto ma dalla loro parte oltre ad un ingaggio negli standard societari hanno anche un anno in più di ambientamento e si spera, abbiano risolto i problemi fisici.Buzzegoli deve decidere cosa fare ma per il Novara e Novara non sarà mai un problema.Infine Bianchi dovrà per forza cambiare aria.In ogni caso il reparto già oggi è completo, bisogna solo decidere quale livello di qualità raggiungere.

ESTERNO ALTO DESTRO: Malotti dopo le incertezze iniziali si sta confermando affidabile e si propone come titolare nel ruolo. Da risolvere il nodo del prestito con riscatto. La sua alternativa al momento è Cisco se non verrà dirottato in difesa. Panico per motivi di ingaggio e ruolo non definito potrebbe essere sacrificabile. Il rientro di Nardi dal prestito alla Cremonese potrebbe completare il reparto.

ESTERNO ALTO SINISTRO: Zunno è l’unico giocatore della rosa “monetizzabile” insieme, forse, a Panico. Se dovesse arrivare l’offerta giusta, la sua cessione sarà inevitabile. Se dovesse rimanere, il reparto, completato da Piscitella sarebbe al top nella categoria, in caso contrario bisognerà intervenire sul mercato.

PRIMA PUNTA: Rossetti sarà il centravanti titolare per la prossima stagione, come alternative ci saranno il giovane Tordini e il vecchio Gonzalez se vorrà come spero, fare un’altra stagione con la nostra maglia.

SECONDA PUNTA: Lanini essendo in prestito, con un buon ingaggio e molte richieste anche dalla categoria superiore non potrà rimanere in azzurro. Trovare il giusto sostituto sarà la terza grande sfida del duo Borghetti-Manara. Abbiamo visto quali danni ha fatto puntare su un centravanti sbagliato (Zigoni) e quindi il giocatore su cui puntare sarà determinante. Moreo in prestito secco tornerà a casa e bisognerà cercare anche la riserva della futura seconda punta titolare.

Infine secondo le intuizioni estorte al sempre ben informato Faranna, dalla squadra giovanile potrebbero salire in prima squadra oltre a Tordini e Pagani anche Pellegrini (2003 centrocampista), Lorenzi (2003 difensore centrale), Spitale (2002 centrocampista) e Pereira Lopes (2001 punta centrale)

Rispetto alla precedente stagione si dovrebbe riuscire a ridurre considerevolmente il monte ingaggi. Il risparmio degli stipendi di Zigoni, Firenze, Sbraga, Mbaye, Bianchi e probabilmente quelli di Panico e Lanini contribuiranno a rendere più sostenibile il bilancio della nostra società.

La scelta dell’allenatore, il rinnovo di Collodel e il sostituto di Lanini saranno quindi le travi portanti del mercato 2021-22.

Se poi arriverà la potente acciaieria tedesca o il puttaniere dal patrimonio sconosciuto, faremo altri discorsi e sogni o incubi diversi. Ma oggi la realtà è questa: una rosa lontana anni luce dalle corazzate costruite per vincere i campionati come il Monza e l’Alessandria ma non così lontane da sorprese positive come il Como. E con un monte ingaggi simile a quello del Renate.

RUOLONOMESITUAZIONE ATTUALESTAGIONE 2021/22
PortiereIvan Lannisotto contrattoconfermato
PortiereAxel Desjardinssotto contrattoconfermato
Terzino destroFrancesco Lamannasotto contrattoconfermato
Terzino destroVittorio Paganisotto contrattoconfermato
terzino destroFrancesco Corsinelliin prestito dal Baririentro a Bari
Terzino sinistroLorenzo Colombiniin prestito da Speziarientro a Spezia
Terzino sinistroAndrea Cagnanosotto contrattoconfermato
Difensore centraleMarco Migliorinisotto contrattoconfermato
Difensore centraleDavide Bovesotto contrattoconfermato
Difensore centraleMarco Bellichsotto contrattoconfermato
Difensore centraleCesare Poglianosotto contrattoconfermato
esterno destroAndrea Ciscosotto contrattoconfermato
esterno destroManuele Malottiin prestito da Sambenedetteserinnovo prestito e/o ingaggio
esterno destro/puntaGiuseppe Panicosotto contrattoprobabile uscita
CentraleAnte Hrkacsotto contrattoconfermato
CentraleTommaso Bianchisotto contrattoin uscita
CentraleRiccardo Collodelscadenza contrattoda rinnovare
CentraleDaniele Buzzegolisotto contrattoconfermato
CentraleMirko Bortolettisotto contrattoconfermato
CentraleNicolás Schiavisotto contrattoconfermato
CentraleHristo Ivanovsotto contrattoconfermato
CentraleFilippo Nardirientro da prestitoconfermato
Punta centralePablo Gonzálezsotto contrattoconfermato
Punta centraleEric Laniniin prestito dal Parmarientro a Parma
Punta centraleSimone Rossettisotto contrattoconfermato
Punta centraleRiccardo Moreoin prestito dal Cosenzarientro a Cosenza
Punta centraleMattia Tordinisotto contrattoconfermato
esterno sinistroGiammario Piscitellasotto contrattoconfermato
esterno sinistroMarco Zunnosotto contrattorischio cessione

Continua a leggere

Telegram

Facebook

Ultimi Articoli

Copyright © 2017 Zox News Theme. Theme by MVP Themes, powered by WordPress.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: