Personaggetti senza coglioni : Marco Calderoni Calciomercato

“….Fatelo per voi perché vi giuro che il prossimo anno con questo blog vi sputtaneremo ad ogni partita, senza pietà .“

Un manuale destinato agli insegnanti che seguono  alunni discalculici dice ” …l’esperienza dell’alunno è spesso legata ad un senso di fallimento proprio nel controllo delle operazioni che svolge”.

Se prima Corini e poi Di Carlo avessero approfondito il problema ( magari comprando – Melograno Editore – l’Atlante di geometria a colori – costo 14 euro – in vendita anche online ) forse avrebbero risparmiato una serie infinita di figure di merda a Marco Calderoni. 

È evidente che il suo problema, non capire le diagonali, sia necessariamente legato ad un disturbo dell’apprendimento.

Con la sua testa a ciondoloni, più vicina alla forma del battocchio dentro alla campana, e quell’abitudine di giocare coi sandali invece che con le scarpe ( altrimenti non si spiegherebbero tutti quei cross finiti nei distinti), Calderoni ci ha regalato lo scorso anno una serie di perle difensive che non vedevamo più dai tempi di Elli.

Calderoni, quest’anno, quel senso di fallimento se lo è portato dietro sin dalla prima partita giocata… possiamo definirlo, ma nel senso buono della parola, il giocatore con meno coglioni di tutta la rosa… così, quando Pennello, instancabile, ha cominciato ad insultarlo “a bestia” nella partita contro il Pescara , il nostro indomito e dimenticato terzino, ha iniziato a dondolare il suo testolone e, con gli occhi allucinati, ci ha dimostrato la dimensione effettiva dei suoi testicoli: due gusci di noce.

Doveva essere uno dei nostri migliori acquisti e si è invece rivelato uno dei più grandi equivoci tattici che i due geni della lampada che abbiamo avuto in panchina hanno messo in campo.

Che sia  Lecce, il più possibile lontano da noi … di piedi di marmo sulla fascia destra ne abbiamo avuti tanti… ma a memoria avevano tutto cuore e palle importanti.

Ciumi

(Ndr  .. tutte le foto porteranno , sempre, la maglia azzurra oscurata … gliel’abbiamo tolta il 18 di maggio … )

 


Analista tecnico delle partite e sfanculatore ufficiale del blog. Convive con una sana passione per le Converse All Star sgualcite e scolorite e per la scarsa considerazione sul genere umano. Severo ma giusto.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: