Personaggetti senza coglioni: Marco Moscati Calciomercato

 

“….Fatelo per voi perché vi giuro che il prossimo anno con questo blog vi sputtaneremo ad ogni partita, senza pietà ..”

 

L’unica concessione che gli facciamo è il bordino della manica non completamente oscurato per il sudore che, nonostante il 18 maggio, ha messo in campo ogni volta che è stato impiegato.

Tutto qui …. per il resto fuori dai coglioni anche lui… il “Santo Padre” saprà accoglierlo con quella benevolenza che , annusata l’aria, qui non avrebbe avuto comunque.

Ci regala, se saranno trecentocinquanta, duecentomila euro di plusvalenza e saranno l’unico ricordo che ci porteremo dietro.

Poteva essere l’uomo su cui ricostruire le basi di una nuova sfida ma, per quanto ci risulta , è stato uno dei primi a chiedere di essere ceduto… tanti polmoni e pochi coglioni durante il campionato … assenza di coglioni assoluta nel cercare di rimediare ad un pasticcio del quale è stato comunque attore protagonista.

… il “moscato” è un vino da panettone …. lui qui non lo avrebbe mangiato comunque …. senza un minimo di rimpianto.

Ciumi

(Ndr  .. tutte le foto porteranno , sempre, la maglia azzurra oscurata … gliel’abbiamo tolta il 18 di maggio … )


Analista tecnico delle partite e sfanculatore ufficiale del blog. Convive con una sana passione per le Converse All Star sgualcite e scolorite e per la scarsa considerazione sul genere umano. Severo ma giusto.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: