Ciao Beppe Cuori azzurri

Quando ci troviamo di fronte alla scomparsa di una persona cara ci si trova spaesati con la consapevolezza che verrà a mancare non solo la persona ma anche un punto di riferimento. Beppe Vaccarone ha rappresentato bene questo punto di riferimento che andava ben oltre i suoi articoli sul “fedelissimo” con quella piccola foto che appariva vicino ai suoi scritti.

Sarebbe ipocrita dire che ho condiviso ogni sua idea ma proprio per questo rappresentava un punto di partenza per discussioni sull’andamento del Novara calcio. La sua passione per i colori azzurri la si percepiva in ogni sua declinazione. E’ sufficiente visitare la sua pagina facebook per capire quanto amasse il Novara. Era innamorato del calcio e la sua collezione di spille delle squadre più disparate accresceva questo suo attaccamento a quello che percepiva non solo come partecipazione allo stadio ma come un rito da onorare tutti i giorni.

L’icona del giornalino allo stadio ha portato per lunghi anni la sua firma insieme ad altri cuori azzurri portando sempre il suo punto di vista alle volte puntuto alle volte benevolo ma sempre con la schiettezza di un uomo che il Novara l’aveva tatuato sul cuore e che ha tracciato una via da seguire lasciando un’eredità di passione che faremo di tutto per non disperdere.

Ciao Beppe
Siviersson


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: