LE PAGELLE IGNORANTI DI NOVARA-SPEZIA Pagelle Ignoranti

Finalmente abbiamo visto una vera partita di serie B: pugni, lame, insulti e spinte. Bene.

MONTIPO’: voto 6.5. Visto che quasi tutti i 22 in campo escono con qualche ferita o lesione, prova a rompersi da solo la clavicola ma non ci riesce. Deriso negli spogliatoi.
MANTOVANI: voto 6. Nel giro di un anno è stato trasformato dai vari Scognamiglio e Maniero in un delinquente di Molino Dorino. Bello il pugno secco a Granoche.
GOLUBOVIC: voto 6. Oggi risulta il più pulito in campo. Chiudiamo tutto.
CHIOSA: voto 6. Il Padre a fine partita redime tutti i ventidue per la violenza vista in campo. Amen.
DICKMANN: voto 6.5. Dopo il permesso per saltare latino, Papà Mimmo lo giustifica pure per Scienze. Rischia seriamente la bocciatura.
CALDERONI: voto 6.5. Il carico di liquori dalla Slovenia sembra fare effetto.
RONALDO: voto 6.5. Il suo ritmo di gioco è sempre piuttosto veloce come uno streaming della Champions League su Al-Jaazera ma la qualità c’è.
MOSCATI: voto 6.5. A fine partita viene rapito da Mastinu. Trovato il suo orecchio a Novarello. R.i.p.
CASARINI: voto 7. Anche lui si è ritrovato, anche se non stoppa un pallone dal 1987.
SANSONE: voto 7. Il suo incrocio dei pali è l’emblema del mantra del tifoso del Novara: mainagioia.
PUSCAS: voto 7. 5 gol in 3 partite sono fantascienza quasi quanto i 3 litri di Amaro del Capo scolati nello spogliatoio.
Subentrati
ORLANDI: voto 6.5. Ken di Barbie non è a suo agio in questo freddo ma fa quel che può.
DI MARIANO: s.v.
MANIERO: voto 5.5. Entra solo come arma per la rissa negli spogliatoi.
OFF TOPIC
LOPEZ: voto 7. Fai poco il gradasso che a QT8 e Quarto Oggiaro non conti un cazzo a spacciare bamba. Esaltato
Allenatore
DI CARLO: voto 7. In poco meno di due settimane ha reso una squadra di uomini una squadra di calciatori. Continua così mister.

FORZA NOVARA SEMPRE!
Francesco Sartorio


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: