LE PAGELLE IGNORANTI DI CITTADELLA-NOVARA Pagelle Ignoranti

Forse abbiamo trovato il pelato giusto per la panchina. Comunque continuo a sostenere che la tripletta di Puscas non sia reale.

MONTIPO’: voto 6.5. Caccia tre cristi violenti per evitare che la palla entri. Ci riesce.
GOLUBOVIC: voto 6. Oggi in difficoltà a contenere Kouame’, poi ficca un coltello nel suo polpaccio e passa tutto.
CHIOSA: voto 6. Hanno detto che per farla innamorare bisogna farla ridere, lui preferisce farci bestemmiare con dei lisci clamorosi. Per fortuna il Signore oggi è con lui e pure con noi.
MANTOVANI : voto 6. Forse il meno peggio del reparto difensivo anche se anche lui oggi a livello di cristi tirati è in forma piena.
DICKMANN : voto 6.5. Di Carlo gli firma la giustificazione per l’assenza per la verifica di Latino e lui è più sereno.
RONALDO: voto 6.5. È solo un Rakitic con meno raccomandazioni ma più orecchie a sventola.
MOSCATI: voto 7. Invece che bere dalla sua borraccia capita per sbaglio a sorseggiare il drink di Puscas. I risultati si vedono.
CALDERONI: voto 6.5. Azzecca il suo primo cross della stagione 2017/18 ed è già un punto a suo favore. Spiegato l’incredibile scivolone del secondo tempo: Discutendo su quale birra sia meglio, Orlandi risponde Corona, lui non la prende benissimo e ha un mancamento.
SANSONE: voto 6.5. Oggi bene pure lui. Ma non segna comunque dall’ultima volta che ho mangiato un’insalata.
PUSCAS: voto 10. Cattive maniere, alcolismo controllato, tatuaggi, tavoli nei peggiori locali latino americani di Rozzano, tre gol. Tutto ciò è meraviglioso.
Subentrati
MACHEDA: voto 6.5. Corre pure lui.
ORLANDI: voto 6.5. Causa il mancamento di Calderoni.
TROEST: voto 6.5. Spazza pure il raccattapalle a bordo campo.

Allenatore
DI CARLO: voto:

Forza Novara Sempre!

Francesco Sartorio


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: