Il resoconto dell’ultima di B Uncategorized

Nel weekend appena concluso si è disputata la trentatresima giornata, arricchita da un evento particolare per tutti i tifosi azzurri. È andata in scena la consueta “beneficenza pro-Terni”, che, coadiuvata dalla panisciata porta sfiga ha regalato anche a questo giro 3 punti agli amici umbri.
Ora mettiamo da parte la cortesia e andiamo a ferrara a prenderci ciò che è nostro.
Ma andiamo ad analizzare con ordine partita per partita.

AVELLINO-SPAL 1-0
I lupi la portano a casa con le unghie e con i denti. La favola Spal alla seconda sconfitta di fila. Cosa dice il proverbio? Non c’è due senza…

CESENA-FROSINONE 1-1
Mi spiace per i Romagnoli, ma mi ricordano troppo il Novara versione 13/14. Puoi fare la partita della vita contro la capolista ma ci sarà sempre il Frosinone culone a castigarti nel recupero. Ciociari culoni.

PRO VERCELLI-BARI 1-0
Dal tristissimo 0-1 subito contro il Benevento le bianche casacche non hanno più perso. C’è anche da dire che il Bari, da quando è in serie A diretta (Sky dixit) non ha più vinto. I misteri del calcio.
Ps. Da segnalare nella Bari la sobria maglia nera con le maniche bianche tagliate.

SPEZIA-BENEVENTO 1-3
Liguri che colano a picco all’Alberto Picco. Sembra un gioco di parole ma la squadra di Mimmo Di Carlo è in crisi nera.
I Sanniti dal canto loro ritrovano una bella vittoria che mancava da troppo tempo. Chissà come commenterà il tutto capitan Lucioni..

ASCOLI-CARPI 1-2
Gli emiliani tornano alla vittoria con due bordate da metà campo (che entrano solo perché il Papa è a Carpi). L’Ascoli sta buttando via troppi punti per strada.

LATINA-CITTADELLA 0-2
Pontini tristi tristi, battuti da un Cittadella cinico che si ripropone con decisione in zona playoff.

TRAPANI-VERONA 0-2
Il “nostro” Trapani si ferma sul più bello contro un Hellas che finalmente sfodera una prestazione decente. Bravo Pecchia, a volte ce la fai anche tu.

PISA-SALERNITANA 0-1
Sogna ad occhi aperti la Salernitana con il quarto successo di fila. La “favola Pisa” si sta concludendo con il meritato lieto fine. Ultimo posto in classifica e tanti saluti.

NOVARA-TERNANA 1-2
Beneficenza pro-Terni.
E bom.

BRESCIA-ENTELLA 2-2
Quando il Brescia stava per fare l’ennesima figura di merda ci pensa Iacobucci con una papera da premio Nobel a regalare il pareggio alle rondinelle. Da calcio scommesse.

PERUGIA-VICENZA 1-0
Dopo un assedio durato 88 minuti un colpo di testa di Mustacchio porta i 3 punti ad un grifo più arrembante che mai. Il secondo posto è solo a -7..

Le giornate alla fine sono solo 9. Come detto più volte nulla è deciso. Non posso che condividere in pieno il pensiero del Vannu. Come tifosi, abbiamo la necessita di emozionarci. Le prossime 4 sfide non hanno bisogno di presentazioni. Regalateci emozioni!
Forza Vecchio Cuore Azzurro
Luca Lupo Garavaglia


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: