Pagelle ignoranti di Bari Novara Pagelle Ignoranti

Siamo giunti al decimo risultato utile consecutivo. Finalmente siamo arrivati ad un numero rotondo e pari, in modo da poter serenamente perdere sabato con la Ternana senza fare torti come ogni anno agli umbri in merito a regalare 6 punti facili. Analizziamo il poco che abbiamo visto oggi al San Nicola.

DA COSTA 7: oggi ha più uscite a zonzo dalla porta che reati sulla sua fedina penale. E la sua fedina penale è davvero sporca. 1 VS 1 in combattimento negli spogliatoi con Fedele per chiarire chi sia lo svizzero più brutto della Serie B. HOPP SUISSE

LANCINI 8: insieme al delinquente elvetico è il migliore degli azzurri. Sempre pulito e attento. Interessanti i discordi di Fisica Quantistica e Filosofia Teoretica con Floro Flores, egregiamente mediati da Brienza. BIMBO MIX

TROEST 7: è talmente coperto dal Lancio e Mantovani che per passare il tempo decide di guardarsi Romania-Danimarca in streaming. In scioltezza. VIKING

MANTOVANI 7: usa Google Traduttore per tradurre dall’Italiano al Danese a Troest e dall’Italiano alla lingua dei segni a Lancini, il risultato è soddisfacente. COMPOSTO

CHIOSA 7: Dio non gli perdona l’assenza all’incontro con il Papa, per rimediare si finge infortunato nell’intervallo per dare la possibilità ai più bisognosi come Scognamiglio di entrare. Boscaglia la pensa diversamente a riguardo. DOMENICO SAVIO

KUPISZ 7: ha più interviste in curriculum che minuti giocati, oggi martella fin quando l’alcol in corpo regge. FASCIA PROTETTA

CASARINI-CINELLI- ORLANDI 6.5: Mi sento di raggruppare tutta la mediana azzurra con il medesimo voto. Casa se avesse segnato quel gol da 40 metri ad un minuto dalla fine avrebbe vinto un mio striptease su Direct, Cinelli sta studiando da Adorjan come sorridere alla vita, Ezechiele purtroppo ha ancora il joystick inceppato su passaggio filtrante+esterno sinistro. LA BANDA BASSOTTI.

SANSONE 6: nella pochezza generale della fase offensiva oggi non sfigura. Leggende dicono che una volta abbia vinto un contrasto. DISCRETO.

MACHEDA 5.5: oggi tocca il suo primo pallone solo quando lo consegna all’arbitro dopo il fischio del primo tempo. FANTASMA FORMAGGINO.
Subentrati

DICKMANN 6: Mastrolindo rientra bene nelle pagelle con qualche randellata qui e là. Bene così. PENDOLINO

GALABINOV 6: entra per tenere qualche pallone e per mandare a fanculo PasquadaTivoli. Riesce in entrambi gli obiettivi. EUPREMIO CARRUEZZO.

ADORJAN s.v: Ieri Cristiano Ronaldo ha chiesto informazioni sul suo controllo palla. La sua autostima è cresciuta. GULASH

Allenatore
BOSCAGLIA 6.5: Rocco sta portando la nave in maniera compatta verso un porto che fino a Gennaio sembrava molto lontano. Evidentemente ci sono anche i suoi meriti. VERACE
Off-Topic

IL CALCIO DÀ E IL CALCIO TOGLIE: voto: BOTTE DI CULO E SEI/SETTIMI. L’anno scorso nel campionato sculammo sei punti al Pescara dove oggettivamente accendemmo anche la turbochiappa, così come col Bari raccimolammo un solo punto quando in entrambe partite avremmo meritato due 4-0 facili. Nei playoff i conti si sono rimessi a posto. Quindi se mai andremo ai playoff ( spero per il mio cuore di no) e incontremo di nuovo i galletti, beh saprete già come andrà a finire vedendo i quattro punti di quest’anno.

Forza Novara Sempre
Francesco Sartorio


Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: