L’ultima di B Uncategorized

È martedì mattina, quindi, puntuale come un doppio passo di Kupisz, andiamo a rivivere quanto accaduto nella giornata di B appena conclusa.
Trentunesima giornata caratterizzata da tanti gol (mago Gianfranco, prendi nota) e tanti punti importanti.

PERUGIA-BENEVENTO 3-1
Ahhh il calo baroniano. Per gli avversari è sempre un toccasana. Questo Perugia può fare molta strada. Squadra concreta e tosta. Bravo Bucchi.

ASCOLI-CITTADELLA 2-1
Cittadella avanti con un rigore più dubbio dei titoli di studio di Macheda. Ascoli bravo a non mollare e a trovare il gol vittoria con Orsolini che almeno adesso avrà un motivo per montarsi la testa.

AVELLINO-NOVARA 1-1
Faccio parte del nutrito gruppo di persone che si accontenta di un punto ad Avellino. Mi rode solo aver preso gol da Ardemagni. Qualche ora in cantiere non gli farebbe male. Ora andiamo a vincere al San Nicola.

BRESCIA-SPEZIA 1-1
Mauri e la sua esperienza salvano il Brescia dall’ennesimo ko. Ma Mauri non dovrebbe essere in carcere? Non spetta a me commentare ma..

CARPI-SPAL 1-4
4 tiri e 4 gol. La capolista se ne va. Culo, bravura, favola o programmazione, qualunque cosa sia questa Spal sembra veramente inarrivabile ora.

FROSINONE-VICENZA 3-1
Tre gol di quel simpaticone di Dionisi e il Frosinone culone torna a vincere dopo 3 stop. Quanto cavolo è lento Zaccardo?

PISA-LATINA 1-1
Sfida a tinte nerazzurre fra due squadre oggettivamente inguardabili. Il Pisa passa con un gol casuale, il Latina pareggia con una bella azione corale. Ribadisco, che non si parli più di favola Pisa. Vi sputerei in un occhio.

PRO VERCELLI- HELLAS VERONA 1-1
Sfida fra figli d’arte Comi-Ganz che termina con l’ennesimo 1-1 di giornata. Pro avanti con un gran gol di Bianchi, poi ci pensa proprio Ganz allo scadere a negare la gioia dei 3 punti ai cugini vercellesi. Obiettivamente spiace, la grinta con cui entra in campo la Pro è encomiabile e va imitata. Il Verona sulla carta già in serie A riesce comunque a far cagare ogni partita di più.

TRAPANI-BARI 4-0
Dopo una settimana in serie A, (sky dixit) i pugliesi sbattono la testa contro un Trapani concreto e determinato. Domenica al San Nicola sarà un clima di fuoco, e siccome siamo una squadra di merda, potrebbe essere la nostra partita. Ci credo.

CESENA-TERNANA 1-0
Sfida depressione al Manuzzi. Il primo tempo non ha nulla da invidiare ad una promozione molisana. Nella ripresa i romagnoli passano con un gollonzo di Rodriguez. Magari è la volta buona che al Liberati per qualche anno non torniamo più.

ENTELLA-SALERNITANA 0-1
Una stoica Salernitana, ancora una volta costretta a giocare con un uomo in meno, si porta a casa i 3 punti da Chiavari (impresa riuscita solo alla Spal dei miracoli quest’anno). Grazie, bel favore.

Le giornate passano, inesorabilmente. Da qui a fine campionato ne mancano solo undici, cinque al Piola e sei fuori. Io faccio parte di quelli accontentatisi per il pareggio ad Avellino. Ma faccio parte anche di quelli che pensano che è il momento di alzare l’asticella. Salvi siamo salvi, è inutile girarci troppp attorno. Perché non credere in qualcosa che fino a qualche mese fa era pura utopia?

Forza Novara Sempre
Luca Lupo Garavaglia.


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: