Settimana di derby Campionato

Perplessità è la parola che maggiormente si attaglia all’incontro tra il Novara 1908 ed una squadra oltre Sesia. 1903 è la data in cui quelli con la maglia bianca hanno sancito il loro ingresso nel mondo del calcio ed invece girano l’Italia con la scritta 1892. Chiaro che ognuno può inserire quello che vuole nel nome e nella ragione sociale ,  ma è un lampante esempio di millantato credito per bearsi di essere i primi.  Il risultato è invece rendersi ridicoli in ogni ambito.

Stupidamente ignari della loro storia si sono lasciati sfuggire coppe e cimeli storici che erano stati sequestrati dopo l’ultimo dei numerosi fallimenti. Hanno l’ardore di schierare tra le loro fila Rolando Bianchi ma non avevano 17000€ per portarsi a casa la propria storia.  All’asta ci hanno mandato il comune che gioco forza non poteva sperperare i soldi dei contribuenti(offerta del comune 4000€).Ora il “malloppo” è a casa di Stefano Del Signore avvocato parmense (che si dice nipote di Ardissone ma poco cambia). Magheggi burocratici per potersi chiamare Pro Vercelli e non Trino o Pro Belvedere. Ribadisco tanta tanta “perplessità”.

Come definire una società così? Il termine che mi sovviene è svantaggiati, oltre a quella casacca smunta che è cromaticamente affliggente. Privati di identità anche i pochi tifosi oltre Sesia che al Piola arriveranno secondi come il nome del loro presidente. Per ultimo ma non meno importante aver intitolato lo stadio della città a “Silvio Piola” solo dopo che Novara lo aveva già fatto. Con tutte queste premesse il risultato sarà importante ma comunque secondario e di certo non cancella le amenità di quelli con la maglia bianca. Bianca? O giallo verde?  boh!

p.s.: Inutile ricordare loro che gli scudetti sono stati vinti quando Vercelli era provincia di Novara….

Maurizio Siviero


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: