La 28esima di B Uncategorized

Bentornati, neanche il tempo di rifiatare ed ecco che puntuale si presenta il turno infrasettimanale, il che significa, ovviamente, rubrica infrasettimanale e emozioni infrasettimanali.
È interessante pensare che fra due settimane non andremo al Piola per 20 lunghissimi giorni mentre adesso ci siamo stati 2 volte nel giro di poche ore. Ma anche questa è la pazzia della serie B.
Andiamo quindi a vedere nel dettaglio, partita per partita, cosa è successo in questo ventisettesimo turno di campionato.

BARI-BRESCIA 2-0
I galletti pugliesi più lanciati che mai, con Parigini che la mette dalla tangenziale di Bari e Galano che tornato nella natia Puglia pare un incrocio fra Checco Zalone e Messi. Il Brescia dietro balla pericolosamente, ma Lancini ce l’abbiamo noi!

CITTADELLA-TRAPANI 3-2
Sarebbe stato troppo bello il terzo 2-2 esterno consecutivo conquistato in pieno recupero.
Ma come detto due settimane fa e ribadito il Cittadella è proprio stronzo e Iori rovina i sogni del Trapani all’ultimo respiro. Potrebbe essere una dura mazzata per i Siciliani.

LATINA-CESENA 1-1
Nella squisita cornice del Francioni (eletto recentemente patrimonio dell’Unesco) va in scena un importante scontro salvezza. Il Cesena la apre, il Latina la pareggia. Queste due squadre non sanno proprio più vincere. Ce ne faremo una ragione.

NOVARA-BENEVENTO 1-0
Breve commento per non sovrastare giustamente l’editoriale del Vannu. Godiamoci questo Novara cazzuto con tutto il nostro orgoglio.
Se non avessi saputo la posizione in classifica dei Sanniti avrei detto bassa classifica. Calo baroniano?

PERUGIA-FROSINONE 1-1
Il solito Frosinone culone rischia di portare a casa l’ennesimo 1-0. Invece il Perugia non molla mai e Nicastro la pareggia di anca.
Non vedo l’ora di giocare contro i ciociari anche perché stanno veramente sul cazzo.

PISA-CARPI 0-0
Il Pisa zemaniano visto ad Ascoli pare non sia piaciuto a Gattuso che ritorna alla vecchi abitudini con il pullman davanti alla porta a difendere l’under 0.5. Pessimo.
Il primo che dice che il Pisa è una favola..

PRO VERCELLI-AVELLINO 1-1
Quando sembra avviata l’ennesima sconfitta casalinga delle bianche casacche Gianmario Comi, come folgore dal cielo, salva e i bianchi e porta a casa un punto prezioso.
Detto così sembra qualcosa di epico invece l’ha messa su rigore. Anche perché uno così scarso o segna di rigore o di culo. Ci vediamo il 12 marzo, simpaticone.

SPEZIA-ASCOLI 2-1
Partita che offre pochi spunti.
Lo Spezia porta a casa tre punti importanti e fa un favore al Novara. L’Ascoli pare indebolito e sfiduciato. Crediamoci.

SALERNITANA-SPAL 1-2
Mi sto definitivamente ricredendo sugli Estensi. Avranno anche più culo che anima ma non sei secondo per caso. C’è da dire che la Salernitana ha fatto di tutto per non vincere.

VERONA-TERNANA 2-0
Fra butei e fere c’è mezza serie A in campo, anche se l’unico giocatore di calcio, per quanto stronzo come pochi è il pazzo Pazzini.
Ternana sempre più depressa. L’ho già scritto e lo ripeto. Magari dopo 5 sconfitte di fila è la volta buona che li battiamo. Magari.

VICENZA-ENTELLA 2-2
Partita che regala emozioni che solo la B può dare.
L’Entella riesce a farsi fare due gol da quella pippa di De Luca (che magari non è così scarso ma se hai un solo neurone, forse, risulti comunque una pippa).
Il Vicenza decide di farsi l’autogol più idiota della storia del calcio. Bisolone sta ancora smadonnando.

Il turno infrasettimanale è un po’ come la tredicesima. Noi abbiamo vinto e quindi godiamo.
Per il resto la classifica non cambia di molto, davanti le stesse dietro le stesse. Sabato si va ad Ascoli sperando di non prendere 3 olive.
A presto e..
Forza Novara sempre!


Fondatore dei Blog Novara Siamo Noi e Rettilineo Tribuna, Vice Presidente del Coordinamento Cuore Azzurro e fraterno amico di chiunque al mondo consideri lo stadio la sua seconda casa. O addirittura la prima. Editorialista estremista, gattaro.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: